Biblioteca docenti

Come è organizzata

I testi raccolti nella BIBLIOTECA DOCENTI sono suddivisi in 5 grandi  aree, contraddistinte ciascuna da un colore diverso (verde, rosso, blu, giallo, bianco); ogni area è suddivisa a sua volta in sezioni che raccolgono libri inerenti una stessa disciplina o uno stesso  argomento.

L’area verde è composta da 5 sezioni: pedagogia, psicologia, sociologia, didattica, curricoli e programmi.
L’area gialla ha 5 sezioni: organizzazione scolastica, formazione docenti, valutazione e docimologia, storia della scuola, scuola dell’infanzia.
L’area rossa  è composta da 5 sezioni: matematica, scienze, informatica, geografia, psicomotricità.
L’area blu è composta da 6 sezioni : lingua italiana, letteratura e poesia, storia, storia locale, arte, educazione all’immagine.
L’area bianca è formata da 4 sezioni: religione, lingue straniere, DSA, disabilità.

Ad ogni sezione sono stati assegnati 1 o 2 colori: il colore dell’area a cui appartiene la sezione stessa ed un altro colore tra quelli presi come riferimento per la catalogazione (blu, verde, giallo, rosso, bianco).
Per capire a quale area e sezione appartiene un libro, basta guardare la quarta di copertina: in basso a destra sono stati apposti 1 o 2 bollini colorati che indicano l’area e la sezione di riferimento.
Il primo libro e l’ultimo di ogni sezione hanno bollini colorati anche sulla costola, per indicare l’inizio e la fine della  sezione stessa.
Ogni area occupa uno degli sportelli della libreria; le sezioni di una stessa area sono contigue tra loro.
I libri di ogni sezione sono stati catalogati e ordinati in modo cronologico; nella sezione letteratura e poesia i libri sono stati disposti e registrati in ordine alfabetico per autore.

Dato che non è più richiesto un inventario dei libri in dotazione alla biblioteca, i testi non sono stati identificati con un numero d’inventario; quelli apposti in precedenza non costituiscono alcun riferimento per la catalogazione e la ricerca.

La consultazione e il prestito

Per cercare un libro in biblioteca, occorre consultare l’INDICE, suddiviso nelle 5 aree e nelle  rispettive sezioni.
Quindi:
si cerca l’area a cui si può riferire il testo richiesto,
si cerca la  sezione di appartenenza del testo ( sezione di matematica se è un testo di matematica,  sezione di storia se è un libro di storia e così via),
si  consulta l’elenco dei libri della sezione prescelta ordinati in modo cronologico e identificati per:
AUTORE
TITOLO
EDIZIONI
CITTA’ CASA EDITRICE
ANNO DI EDIZIONE
Per il prestito, occorre registrare i libri presi nell’apposito REGISTRO PRESTITI, suddiviso per sezioni:
nel modello prestiti si indica autore, titolo, sezione di appartenenza del libro, nome e scuola dell’insegnante, giorno in cui si è preso il testo.

Per la restituzione

Si compilano nel  modello restituzioni  le stesse voci del modello prestiti.

Clicca qui per il regolamento biblioteca

Clicca qui per il Catalogo completo

Clicca qui per le nuove acquisizioni a.s. 2013-2014